L’oggetto del giorno: Lampada Parentesi

Parentesi è una lampada progettata dai designer  Achille Castiglioni e Pio Manzù e prodotta dall’azienda italiana Flos a partire dal 1971.

Il disegno originale appartiene a Pio Manzú; dopo la sua scomparsa il progetto  venne riadattato da Achille Castiglioni che diede cosí vita a Parentesi.

L’elemento centrale della lampada è un tubo metallico il quale è sagomato con una particolare forma la cui funzione principale non è estetica (che ispira il nome della lampada), ma strutturale. Componente essenziale è un cavo d’acciaio che, semplicemente agganciato al soffitto, è tenuto in tensione da un peso che quasi tocca il pavimento.

gallery_3.jpg

Il tubo sagomato, che è il cuore portante della lampada, è investito al cavo tramite un gioco di attriti viene impedito lo scorrimento, a meno che non sia applicata dall’esterno una forza diretta verso il basso o verso l’alto, forza data dall’azione dell’uomo. Volendo infatti cambiare l’altezza della lampada basta far scorrere il tubo sul cavo; rilasciato il tubo questo si ferma da solo nella posizione voluta, senza bisogno di alcun sistema di bloccaggio.

Parentesi_1.JPG

La lampada è costituita da pochissimi componenti: un cavo portante in treccia d’acciaio, un tendicavo in acciaio per regolare l’altezza da terra, un tubo in acciaio sagomato verniciato (bianco, nero o rosso), un copriforo cilindrico in metallo, due manicotti neri giuntati da uno spinotto  destinati a reggere il portalampada ,munito di interruttore interno e cavo elettrico con spina, per l’alimentazione. A questi componenti va aggiunta una lampadina da 150 Watt.

parentesi-packaging.jpg

Castiglioni creó ad Hoc anche la scatola della lampada dove si potevano vedere tutti i pezzi della lampada sottovuoto. L’imballo era costituito da due gusci speculari, uno trasparente che si incastrava su uno bianco di base ed era facilmente trasportabile tramite due maniglie laterali ricavate nella confezione stessa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...